Work OS - Una piattaforma per il futuro del lavoro


Sistema operativo: una piattaforma per il futuro del lavoro
Il futuro del lavoro sta arrivando rapidamente. Scopri come un SO di lavoro diventa l'hub per tutto il lavoro all'interno di un'organizzazione

Che cos'è un sistema operativo per il lavoro (Work OS)?

Un sistema operativo di lavoro (Work OS) è una piattaforma software basata su cloud in cui i team creano app di flusso di lavoro personalizzate. Consente ai team di pianificare, eseguire e tracciare processi, progetti e lavoro quotidiano.

Un sistema operativo di lavoro è pensato per le organizzazioni di tutte le dimensioni e per tutte le funzioni dell'organizzazione. Offre la flessibilità necessaria per creare e adattarsi a qualsiasi flusso di lavoro, progetto o processo.

Un sistema operativo di lavoro diventa uno spazio di lavoro digitale all'interno di un'organizzazione: raccoglie informazioni da strumenti esterni, aiuta i team a comunicare sugli elementi nel contesto del lavoro in corso e colloca tutti i flussi di lavoro in un unico posto. Questo crea una casa centralizzata per tutto il lavoro.

Diamo un'occhiata a due esempi:

Esempio 1 : un'agenzia di marketing utilizza un sistema operativo di lavoro per pianificare ed eseguire campagne simultanee, come social media, motore di ricerca PPC, email marketing e pubblicità di marchi offline. Ciò richiede collaborazione e sincronizzazione tra più team: creatività, progettazione, contenuto, produzione, operazioni, finanza e vendite. Tutti i team devono essere sempre allineati e la direzione ha bisogno di visibilità su progressi, carichi di lavoro, costi e ROI delle campagne. L'agenzia utilizza il sistema operativo Work per semplificare i flussi di lavoro, inclusa la gestione dei contratti legali, l'inserimento di nuovi clienti e la ricezione e la definizione delle priorità delle richieste dei clienti.

Esempio 2 : una società di sviluppo software utilizza un sistema operativo Work per collaborare tra proprietari di prodotti, responsabili del successo dei clienti e sviluppatori. Tutte le informazioni dagli strumenti utilizzati dai team - Jira, Github e Zendesk - sono integrate nel sistema operativo di lavoro. Tutte le comunicazioni interne e tra team avvengono all'interno della piattaforma del sistema operativo Work: i proprietari dei prodotti gestiscono le richieste di funzionalità, le roadmap e le priorità; gli sviluppatori aggiornano i proprietari dei prodotti su progressi e problemi, gli agenti di successo dei clienti aggiornano i proprietari dei prodotti su richiesta dei clienti e altro ancora.

Perché sono emerse le offerte di Work OS?

Il nostro ambiente di lavoro è notevolmente cambiato. I team, grandi e piccoli, devono lavorare alla velocità della luce per offrire esperienze di alto livello ai clienti o rischiano di perdere opportunità, tempo e risorse. Per garantire che i team migliorino sempre, le organizzazioni si impegnano anche a stare vicino ai propri clienti per identificare e cogliere rapidamente opportunità di business e affrontare in modo proattivo le minacce, mantenendo allo stesso tempo allineamento, produttività ed efficienza all'interno dell'organizzazione.

Un sistema operativo di lavoro è progettato per gestire questo tipo di complessità. È qui che i team pianificano e consegnano tutto il lavoro - come ideazione, processi, progetti e iniziative - in un unico posto. Sono ideali per ambienti di squadra dinamici, veloci e remoti che richiedono collaborazione. Ed è qui che la direzione può assicurarsi che tutti siano allineati sul proprio lavoro e sulle procedure standard.

Diverse tendenze macroeconomiche hanno contribuito alla necessità del sistema operativo Work: agilità organizzativa, trasformazione digitale e collaborazione tra team.

L'agilità è re, ma rara

Le organizzazioni fanno fatica a stare al passo con le esigenze, gli ambienti e le esigenze dei clienti in continua evoluzione, offrendo e realizzando in ogni momento.

Pertanto le organizzazioni devono diventare agili, abbastanza flessibili da spostarsi e adattarsi alle diverse esigenze. Quello che è iniziato come un modo di lavorare per gli sviluppatori di software, l'agile sta diventando un mandato per molte organizzazioni.

L'agilità organizzativa è la capacità di un'organizzazione di adattarsi rapidamente. Per molte organizzazioni, ciò significa una nuova mentalità che riflette meno gerarchia e team agili che possono possedere progetti dall'inizio alla fine.

Ma secondo un recente studio condotto dalla società di consulenza gestionale Oliver Wyman, nonostante un gran numero di leader affermi che l'agilità organizzativa era estremamente importante per il successo futuro (90 percento), solo uno su quattro ha valutato la sua agilità organizzativa su (26 percento) .

Nel tentativo di colmare questa lacuna, le organizzazioni si sono rivolte alla trasformazione digitale per diventare più agili.

La trasformazione digitale ha conseguenze dolorose

Oggi le aziende utilizzano le tecnologie digitali per semplificare i loro processi e gestire il lavoro. La trasformazione digitale è il processo di integrazione della tecnologia digitale in tutte le aree di un'azienda per risolvere i problemi operativi. Più che semplicemente usando un nuovo software, la trasformazione digitale fa sì che leader e team ripensino al modo in cui eseguono processi, flussi di lavoro e relazioni con i clienti.

Per realizzare la trasformazione digitale, sempre più organizzazioni hanno adattato le nuove tecnologie per il loro lavoro. Tuttavia, in molte organizzazioni, dipartimenti e funzioni potrebbero utilizzare le proprie tecnologie specializzate - software come Customer Relationship Management (CRM) per le vendite o Enterprise Resource Planning (ERP) per le finanze, gestione delle campagne per il marketing o Human Capital Management (HCM) per HR. Questi strumenti non sono collegati tra loro, causando silos di dati tra dipartimenti o tra team in organizzazioni di tutte le dimensioni. Ciò rende difficile per leader e team vedere il quadro più ampio e prendere decisioni basate sui dati con fiducia.

 

Sistema operativo

La collaborazione tra team è ancora più difficile oggi

Molte organizzazioni stanno lottando per stare al passo con la trasformazione digitale e l'agilità organizzativa. Secondo McKinsey, "In molte aziende, la proprietà dei processi e delle informazioni è frammentata e custodita con zelo, i ruoli sono progettati attorno ai requisiti parrocchiali e la conseguente complessità interna ostacola la necessaria collaborazione tra aziende".

La maggior parte delle organizzazioni ha anche disperso la forza lavoro in diverse località e fusi orari - la maggior parte dei team non si trova più all'interno di un tradizionale "quartier generale". Spesso i flussi di lavoro dipartimentali sono inefficienti - con dipartimenti come risorse umane, marketing, operazioni, ingegneria, vendite e progettazione che operano sul loro proprio.

La linea di fondo è chiara: i luoghi di lavoro hanno bisogno di un modo per gestire questa complessità - o rimarranno nella polvere.

I team autonomi stanno alimentando le organizzazioni oggi, con conseguenze

Per rispondere a questo problema, team autonomi - o team che lavorano da soli, con le proprie pratiche e obiettivi - oggi potenziano le organizzazioni. I team autonomi operano in modo rapido e indipendente, utilizzando strumenti personalizzati adatti alla loro specifica funzione o progetto. Questi tipi di team sono in grado di svolgere le proprie attività rapidamente, eseguendo il proprio lavoro e i propri progetti nel modo che funziona meglio per loro.

D'altra parte, ciò si traduce in "mini organizzazioni" e task force all'interno di un'organizzazione più grande. I team operano in modo indipendente, senza collaborazione con altri team, nessuna supervisione dei dirigenti, nessun allineamento con gli obiettivi aziendali e le procedure operative standard.

I silos sono emersi a causa delle tendenze del business

Ciò si traduce in tre grandi silos che pervadono il luogo di lavoro moderno;

  • Silos di dati: i dati di lavoro non sono condivisi tra i team, portando a un processo decisionale isolato. Ad esempio, i designer non hanno accesso alle statistiche di marketing e quindi non sanno se una campagna progettata ha avuto esito positivo o negativo.

  • Silos collaborativi: un team non è a conoscenza del lavoro di un altro, portando a un lavoro superfluo e ridondante. Ad esempio, un team di progetto crea materiali di marketing per un cliente mentre il team di marketing più grande crea anche gli stessi materiali per un cliente.

  • Silos operativi: le business unit sviluppano le proprie procedure anziché funzionare secondo le procedure operative standard. Ad esempio, un'unità aziendale firma un contratto per pagare i fornitori in 30 giorni netti anziché in 60 giorni netti, che è lo standard all'interno dell'organizzazione, a causa del silenziamento delle loro procedure.

A chi è rivolto un Work OS?

Un sistema operativo è l'ideale per team di tutte le dimensioni, in quanto è abbastanza flessibile da soddisfare le esigenze di qualsiasi processo, progetto o flusso di lavoro. Un sistema operativo di lavoro è creato per tutti gli utenti di un'organizzazione e non soddisfa un sottoinsieme di professionisti. Non sostituiscono altri sistemi ma in genere incapsulano tali sistemi tramite l'integrazione. Tutte le offerte del sistema operativo Work variano in termini di facilità d'uso e flessibilità.

Perché il mio team dovrebbe usare un Work OS?

Un sistema operativo Work collega i silos esistenti e migliora l'agilità organizzativa centralizzando i dati, contestualizzando le comunicazioni e fornendo visibilità all'interno di un'organizzazione:

  • Muoversi rapidamente: un sistema operativo di lavoro consente ai team di adattarsi rapidamente automatizzando il lavoro grugnito e dando ai team l'autonomia di lavorare nel modo più adatto a loro. Questo lavoro veloce rimane allineato con gli standard organizzativi.

  • Centralizzazione dei dati: le offerte del sistema operativo di lavoro consolidano le informazioni dagli strumenti disgiunti in un unico posto, quindi tutti coloro che dispongono di autorizzazioni lo usano per il processo decisionale basato sui dati. Questo rompe i silos di dati.

  • Comunicazione contestualizzante: le offerte del sistema operativo di lavoro aiutano i team a comunicare nel contesto del lavoro in corso, in modo che diverse unità aziendali possano facilmente condividere prodotti e piani di lavoro. Questo supera i silos collaborativi.

  • Fornire visibilità: le offerte del sistema operativo di lavoro centralizzano le comunicazioni e i dati, dando visibilità ai leader nel lavoro quotidiano e garantendo l'allineamento con le procedure standard. Questo supera i silos operativi.

Le offerte di SO di lavoro diventano uno spazio di lavoro digitale che collega i team al loro lavoro e ai relativi strumenti. Risolvono molte delle sfide organizzative sopra identificate.

Le 7 principali funzionalità di un sistema operativo

Funzionalità critiche del sistema operativo

Una piattaforma del sistema operativo Work supporta le seguenti funzionalità:

  1. Uso a livello di organizzazione . Un sistema operativo di lavoro serve tutti gli utenti di un'organizzazione, piuttosto che funzioni o team specifici. Tutti nell'organizzazione dovrebbero essere un utente nel sistema operativo Work.

  2. Blocchi . Un sistema operativo di lavoro utilizza blocchi funzionali funzionali che i team trascinano e rilasciano per assemblarli in app che gestiscono il lavoro e acquisiscono e presentano i dati. Un utente del sistema operativo Work può suddividere e riassemblare qualsiasi flusso di lavoro o applicazione offerti sul sistema operativo Work.

  3. Archivio dati strutturati . Un sistema operativo Work acquisisce tutti i dati tramite azioni umane e automazioni, per rendere i dati completi e digeribili. Un utente può consumare i dati così come sono o attraverso l'obiettivo dei blocchi predefiniti.

  4. Integrazione di dati e app . Un sistema operativo di lavoro consente agli utenti di connettere origini dati e app esterne in un'area di lavoro unificata. Le integrazioni consentono agli utenti di continuare a utilizzare i loro strumenti preferiti centralizzando tutto il lavoro in un unico hub di lavoro condiviso.

  5. Automazione del flusso di lavoro . Un sistema operativo di lavoro consente l'automazione di molte, se non tutte, le sue operazioni. L'automazione mira a rimuovere l'errore umano per cose prevedibili e ripetitive.

  6. Visualizzazione e analisi dei dati . Tutti gli utenti con accesso a un sistema operativo di lavoro e con autorizzazioni per accedere a un'origine dati specifica possono creare report e visualizzazioni con il sistema. I dashboard e i report di un sistema operativo di lavoro diventano un'unica fonte di informazioni per il processo decisionale basato sui dati.

  7. Autorizzazioni e governance . Un sistema operativo di lavoro include funzioni di impostazione delle autorizzazioni e governance su chi può visualizzare, aggiornare e inserire i dati, nonché chi può integrare e automatizzare il lavoro. I team possono lavorare a modo loro con il sistema operativo Work rimanendo conformi e in linea con i loro standard organizzativi.

Funzionalità avanzate che un sistema operativo può offrire

  • Creazione di app low-code / no-code . Un sistema operativo Work fornisce agli sviluppatori una piattaforma aperta senza codice / basso codice per creare widget, flussi di lavoro, integrazioni e app personalizzati. Questi possono essere utilizzati dall'organizzazione degli sviluppatori o per uso commerciale da parte di altri.

  • Monitorare i progressi . Un sistema operativo di lavoro fornisce trasparenza sullo stato di avanzamento del lavoro per ogni dipendente e ogni squadra nel contesto dell'unità di lavoro (progetti, iniziative, processi). I manager possono tenere traccia del lavoro di tutti e quindi assicurarsi che i team siano allineati.

  • Comunicazione . Sebbene un sistema operativo di lavoro non fornisca necessariamente canali di comunicazione autonomi, fornisce messaggistica nel contesto di un'attività di lavoro. Gli strumenti di comunicazione di terze parti (video, messaggistica, documenti condivisi ed e-mail) devono essere perfettamente integrati per aggiungere ulteriore contesto.

Per ulteriori informazioni sulle funzionalità critiche di un sistema operativo di lavoro, fare clic qui .

Come si sceglie il Work OS giusto?

Poiché le offerte di Work OS sono create per tutti gli utenti di un'organizzazione, piuttosto che rivolgersi a un sottoinsieme di professionisti, non sostituiscono necessariamente altri sistemi software. In genere incapsulano tali sistemi tramite l'integrazione.

Tutte le offerte del sistema operativo Work variano in termini di facilità d'uso e flessibilità. È importante scegliere il sistema migliore per le tue esigenze.

Considerazioni per la scelta del sistema migliore

  • Flessibilità : quanto è flessibile il sistema? Puoi adattarlo ai flussi di lavoro della tua organizzazione?

  • Integrazione : il sistema operativo di lavoro ha la capacità di integrarsi con gli strumenti utilizzati dall'organizzazione?

  • Facilità di adozione : i team della tua organizzazione saranno in grado di utilizzarlo? È intuitivo? Che tipo di curva di apprendimento comporta? Richiede l'implementazione IT?

  • Tempo : il sistema supporta la collaborazione per sincronizzare dipendenti e team? Il sistema fa risparmiare tempo o crea più lavoro? Supporta automazioni in grado di eliminare le attività manuali? Ti richiede di reclutare qualcuno per gestirlo?

Perché la mia organizzazione dovrebbe usare monday.com?

monday.com è il sistema operativo di lavoro che consente ai team di eseguire progetti e flussi di lavoro in tutta sicurezza. È il sistema più completo e flessibile per utenti di tutte le dimensioni, da aziende, piccole e medie imprese e singoli utenti. caratteristiche di monday.com:

Integrazioni multiple: l'integrazione consente di centralizzare i dati e gli strumenti nel sistema operativo Work. monday.com include una varietà di integrazioni, tra cui:

  • Salesforce

  • Mailchimp

  • GitHub

  • Shopify

  • Jira

  • Hubspot

  • Strumenti di Microsoft Office

  • Molti altri

Flessibile : monday.com è il sistema operativo Work più flessibile sul mercato, il che significa che invece di flussi di lavoro predefiniti sei libero di creare i tuoi flussi di lavoro usando i blocchi di lavoro.

Facile da usare : monday.com è facile da usare senza codifica richiesta, consentendo tassi di adozione più elevati a livello di organizzazione.

Automazioni : monday.com consente ai team di risparmiare tempo automatizzando attività banali. Questo elimina il lavoro grugnito e consente ai team di concentrarsi sul lavoro che richiede i loro talenti.

Molteplici opzioni di visualizzazione : monday.com offre a leader e manager più opzioni per visualizzare il lavoro organizzativo e di gruppo e rimanere aggiornati sui progressi.

Per saperne di più su monday.com, clicca qui.

Come si configura un Work OS?

Le offerte del sistema operativo di lavoro incoraggiano flessibilità, visibilità, attenzione e collaborazione. La configurazione di un SO Work è semplice con l'offerta giusta.

Passaggio 1: trasferire tutti i dati organizzativi nel sistema operativo di lavoro tramite integrazioni. Le integrazioni trasferiscono facilmente i tuoi dati nel sistema operativo di lavoro, in modo da poter avviare il processo senza stress. Ciò può includere biglietti Zendesk, e-mail ricevute, e-mail CRM e altro.

Passaggio 2: creare flussi di lavoro. Che si tratti di un flusso di lavoro per la creazione di una campagna o di un lancio del prodotto, il flusso di lavoro dovrebbe tenere conto di ogni fase del processo.

Passaggio 3: invitare tutti i dipendenti, i fornitori e i membri del team al sistema operativo di lavoro in modo che la comunicazione organizzativa avvenga nel contesto del lavoro nel sistema. Ad esempio, è possibile commentare all'interno di elementi di lavoro o processi per mantenere i team nella stessa pagina. Affinché un sistema operativo Work sia più efficace, tutte le comunicazioni dovrebbero avvenire all'interno del sistema e all'interno del progetto o del flusso di lavoro. Ciò può includere discussioni su attività e progetti, raccolta di dati di clienti e dipendenti e altro ancora. Puoi anche invitare venditori e clienti esterni alle tue schede condivise.

Passaggio 4: creare dashboard che offrano visibilità di alto livello su processi, progetti e flussi di lavoro in corso. Ciò darà ai dirigenti e ai dirigenti visibilità su tutto ciò che accade nelle organizzazioni con una visione a volo d'uccello. Un sistema operativo di lavoro ti dà la possibilità di tenere traccia dei progressi e dei progetti, visualizzare il numero di attività complete in uno sprint e verificare la disponibilità dei dipendenti, in modo rapido e semplice.

Completando i passaggi 1-4, hai fatto un grande salto verso una maggiore visibilità e trasparenza nella tua squadra.

Ora puoi utilizzare le funzionalità più avanzate delle piattaforme del sistema operativo Work, come ad esempio: automatizzare i flussi di lavoro per liberare i dipendenti dal lavoro quotidiano. È possibile creare notifiche per le prossime date di scadenza, assegnare automaticamente i membri pertinenti del team alle attività, inviare le scadenze in base allo stato di avanzamento del progetto e impostare flussi di lavoro per aggiornare automaticamente i membri del team in una sola volta.

Work OS: costruito per la prossima evoluzione del lavoro

Sistema operativo

Il futuro del lavoro è già qui e i team devono essere più agili, digitali e comunicativi che mai. Le offerte di Work OS sono emerse come soluzione. Servono come spazio di lavoro digitale per tutto il lavoro all'interno di un'organizzazione e sono quindi adatti in modo univoco alle sfide che devono affrontare i team e le organizzazioni di oggi, aiutandoli ad essere più adattivi e agili, a superare facilmente la trasformazione digitale e migliorare la collaborazione tra team. Con caratteristiche uniche, monday.com è il sistema operativo Work più semplice e flessibile che consente ai team di eseguire progetti e flussi di lavoro in tutta sicurezza.